Cartatraccia, 3 anni dopo

Bisogna sognare a lungo per fare cose grandi, e i sogni si nutrono di oscurità. – J. Genet, Il miracolo della rosa

Sono passati tre anni dall’ultimo articolo che scrissi su Cartatraccia. È stata una buona interruzione, ha fatto il bene che immaginavo, e di più. Non sto scrivendo questo articolo per riprendere a fare quello che facevo prima (a questa distanza di tempo sarebbe comunque impossibile), ma per reclamare questo spazio come un pezzo importante del percorso fatto finora, anche e soprattutto compresi i tre anni di inattività.

Continua a leggere “Cartatraccia, 3 anni dopo”